PARTNER:
Mediaconsult
Concessionario dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato

PREVENTIVO ON LINE

E' possibile abbreviare i tempi di ricezione di un preventivo di spesa compilando il form...

PER SAPERNE DI PIÙ 

I SEMINARI IN PROGRAMMA


ARCHIVIO NEWSLETTER

19.10.2020 - Newsletter n. 5

20.08.2020 - Newsletter n. 4

03.07.2020 - Newsletter n. 3

19.03.2020 - Newsletter n. 2

10.02.2020 - Newsletter n. 1

ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER 

Skype Facebbok Twitter Linkedin
SEMINARI
05.03.2015 - 14.05.2015
A.N.A.C. BANDO TIPO n. 1 e 2. Gli affidamenti di servizi, forniture e lavori

Bandi tipo, cause di esclusione, soccorso istruttorio, determinazione 1/2015 dell'ANAC

 

Lo scorso 13 ottobre l'Autorità Nazionale Anti Corruzione (ANAC) ha pubblicato il testo del bando tipo n.2, relativo a lavori di importo superiore ai 150.000 euro, dando corso, in tal modo, ad un adempimento da tempo atteso dagli operatori.

In precedenza aveva provveduto a pubblicare il bando tipo relativo a servizi di pulizia e igiene ambientale degli immobili.

Lo scopo del “modello” è di uniformare l'attività degli operatori nella fase più delicata dell'attività contrattuale, quella dell'ingresso nel mercato per la ricerca di un operatore idoneo a soddisfare le esigenze della committenza pubblica.

Altrettanto importante e’ il compito di individuare, a norma dell'art.64, comma 4 bis, del Codice dei contratti, l'indicazione tassativa delle legittime cause di esclusione delle imprese dalle gare, indicazione questa quanto mai importante anche ai fini dell'applicazione delle più recenti disposizioni in tema di carenze della documentazione di gara sanabili dietro pagamento di una sanzione, nuovo comma 2 bis dell'art.38 del Codice. La trattazione terrà conto di quanto disposto nella determinazione 1/2015 dell'ANAC.

La giornata si pone l’obiettivo di ripercorrere le indicazioni dell’Autorità, suddividendo l’analisi tra gli appalti di servizi e forniture, da quelli di lavori.

La struttura della giornata, infatti, prevede una prima sessione in plenaria (ore 9,15 – 11,10) e poi la suddivisione in due aule separate: servizi e forniture da una parte e lavori dall’altra sino al termine della giornata (ore 16,30). Ampio spazio sarà lasciato alle domande dei partecipanti.

 

 

RELATORE

Avv. Francesca Petullà
Tra i maggiori esperti in Italia di appalti pubblici

Avv. Arturo Cancrini
Avvocato amministrativista

 

SEDI

 

Bologna, 5 marzo - Zanhotel Europa

 

Roma, 18 marzo - Empire Palace Hotel

 

Bari, 14 aprile - Hotel Palace

 

Palermo, 5 maggio - Grand Hotel Et Des Palmes

 

Bolzano, 14 maggio - Four Point by Sheraton

 

 

 

RELATORE

Avv. Stefano de Marinis
Avvocato cassazionista

Avv. Gennaro Terracciano
Avvocato abilitato alle giurisdizioni superiori

 

SEDI

 

Torino, 10 marzo - Starhotels Majestic

 

Trieste, 24 marzo - Starhotels Savoia Excelsor Palace

 

 

PROGRAMMA

 

Ore 9.00: Registrazione dei partecipanti

 

Ore 9.15: Avvio lavori

 

Plenaria

  • Obbligatorietà dello stesso.
  • Analisi parte obbligatoria e parte facoltativa.
  • Ambito di applicazione.
  • Esame del provvedimento anche alla luce delle nuove direttive.
  • Oggetto dell’appalto: i lotti.
  • I soggetti ammessi alla gara.

Prosieguo dei lavori in due gruppi, servizi/forniture e lavori

  • Condizioni di partecipazione.
  • Le irregolarità essenziali soggette al soccorso istruttorio di cui all’art. 38, comma 2-bis, del D.Lgs 163/2006 (determinazione 1/2015 dell'ANAC).
  • Cause di esclusione:
    • omessa trasmissione degli atti rettificati entro il termine prescritto;
    • cauzione provvisoria omessa o di importo inferiore al dovuto;
    • sopralluogo obbligatorio previsto espressamente dal bando;
    • carenza requisiti generali ex art. 38 del D.Lgs. 163/2006;
    • omesso pagamento contributo alla AVCP (oggi ANAC);
    • carenza requisiti speciali.
  • La sanzione pecuniaria da indicare nel bando: la determinazione 1/2015 dell'ANAC.
  • Modalità di verifica dei requisiti e AVCPASS.
  • Modalità di presentazione e criteri di ammissibilità delle offerte.
  • Subappalto.
  • La seduta di gara:
    • Commissione;
    • Criterio di aggiudicazione;
    • Operazioni di gara;
    • Verifica di anomalia dell’offerta;
    • Aggiudicazione provvisoria e definitiva.

Ore 16.30: Chiusura lavori

 

Coffee break e pranzo di lavoro offerto dall’organizzazione.

 

N.B.: La doppia sessione è garantita al raggiungimento del numero minimo di 10 unità per ciascuna di esse. In mancanza, i temi saranno trattati adegutamente in un'unica sessione.

 

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Euro 390,00 + IVA (se dovuta)

Sconti per i clienti Mediagraphic/Mediaconsult, per gli Avvocati e per le iscrizioni pervenute almeno 30 gg. prima della data prevista del seminario.
Ogni tre iscrizioni, inoltre, provenienti dallo stesso Ente, una è in omaggio (3x2).

Piccolo comune? Ci contatti per un'offerta personalizzata.

 


 

CV Docenti

 

Scarica e Stampa la scheda d'iscrizione

 

Iscrizione On Line

 

HOME | CHI SIAMO | SERVIZI | NORMATIVE | NEWS | JOBS | CONTATTI | PRIVACY | COOKIE
Copyright © (2012) Mediagraphic s.r.l. - P. IVA: 05833480725